I Migliori Rulli Per Bici da Corsa e Mtb: Top 5

Stai cercando consiglio per rulli bici? Vuoi sapere quali sono i migliori rulli MTB per allenarsi in casa durante la stagione invernale o per metterti in forma?

Allora sei sul sito giusto perché anche questa volta noi di angolosportivo.com abbiamo selezionato alcuni tra i prodotti più apprezzati del settore, tra Wheel On, liberi o rulli Direct Drive, interattivi, smart oppure classici.

Inoltre, per chi non è propriamente esperto della materia, proponiamo anche una piccola, ma esaustiva, guida all’acquisto.

rulli per bici identificano una soluzione comoda e pratica per darti modo di svolgere la tua sessione di allenamento tra le mura domestiche, magari nelle giornate fredde o di pioggia.

In questi casi scegliere dei rulli allenamento indoor potrebbe essere vantaggioso.


Migliori Rulli da Bici : Le scelte di Angolosportivo.com

Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione Amazon, Decathlon e altri, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione.

Secondo la nostra opinione, in base al lavoro di recensione effettuato, possiamo affermare che i prodotti Elite sono sicuramente tra i migliori rulli bici, Bisogna distinguere tra quelli semplici privi di connessione, tra quelli con telaio e quelli Direct Drive, sicuramente più completi.

ModelloTipologiaFascia di prezzo
Arion EliteLiberoMedio/Alto
SportneerA telaioEconomica
Wahoo Fitness Kickr Power SmartDirect DriveMedio/Alta
Elite Novo ForceA telaioMedia
Tacx Rullo Neo 2T Smart TrainerDirect DriverMedio


Rulli da Bici: Top 5 Recenioni


1) Elite Arion Home Trainer 2015

Realizzazione curata, robusta e con materiali tecnici robusti e solidi, al punto che risulta tra i migliori rulli da bici e MTB esistenti, almeno per quanto riguarda i rulli liberi.

L’attrezzo offre prestazioni ottimali sebbene non sia costruito in metallo ma in poliammide rinforzata dalle elevate proprietà tecniche, anche per favorire una riduzione di peso importante rispetto ad altri dispositivi simili.

Non abbiamo un telaio che sostiene la bici, e i rulli vanno direttamente in appoggio, fornendo stabilità grazie ad una struttura curvilinea appositamente pensata per bilanciare eventuali squilibri.

In superficie vi è il trattamento antistatico e inoltre, essendo totalmente lisci, non c’è il pericolo di consumare i copertoni della bicicletta, i quali tendono comunque a convergere sempre verso il centro dei rulli, in modo da lasciare del margine di sicurezza lateralmente.

La leggerezza dei rulli consente di spostarli da un locale all’altro, andando anche sul balcone di casa o in terrazza: il meccanismo centrale di ripiegamento è semplice e immediato, ma al tempo stesso molto sicuro.

Non vi sono sensori e nemmeno la possibilità di variare l’esercizio, il quale rimane tale e quale.

Il prodotto non è tra i più economici (confrontandolo con prodotti simili della stessa tipologia), ma la qualità è davvero elevata e quindi di paga proprio questo.

Pro

  • Qualità del materiale
  • Peso
  • Silenziosità
  • Installazione immediata
  • Ripiegabile

Contro

  • Prezzo
  • Nessun sensore presente
  • Nessuna possibilità di variare l’allenamento
Elite, Arion - Rullo per allenamento
  • Telaio leggerissimo (circa 7 kg) ultra resistente, in poliammide rinforzato con fibra vetro
  • Rulli di forma parabolica, di diametro 85mm al centro e 100mm ai lati, facilitano...
  • Massimo controllo e facilità della pedalata, la ruota è guidata verso il centro del rullo

Ultimo aggiornamento 2021-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


‎2) Sportneer

Tra i rulli bici silenziosi troviamo il modello proposto da Sportneer, con il sistema di riduzione del rumore.

Un rullo tradizionale con telaio facile da installare e pratico per bici da strada o mountain bike (con questa il rumore aumenta per il differente battistrada).

Un sistema a manopola è installabile direttamente sul manubrio della bicicletta ed è direttamente collegato al sistema in modo da poter regolare ben 6 differenti resistenze durante la pedalata, simulando andature pianeggianti a quelle più impegnative.

Sebbene il rumore sia minimo in fase di rotazione, si avverte molto il rotolamento della ruota sui rulli, specialmente con i copertoni MTB.

Adatto per ruote da 26 a 28 pollici il telaio è ripiegabile facilmente riducendo l’ingombro.

Il prezzo non è tra i più eccessivi a fronte di una qualità apprezzabile, grazie anche alla struttura in acciaio.

Pro

  • Rapporto qualità prezzo
  • Semplicità di installazione
  • Regolazione intensità sforzo

Contro

  • Rumorosità della ruota MTB
  • Non adatto a ruote da 29 pollici
Sportneer
  • STABILITÀ SU QUALSIASI SUPERFICIE: costruita con una base larga e una posizione bassa per un...
  • CORRI IN SILENZIO: il design regolare e senza cuciture e la resistenza senza rumore fanno in...
  • 6 IMPOSTAZIONI DI RESISTENZA: allenati secondo i tuoi standard con telecomando montato sulla...

Ultimo aggiornamento 2021-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) Wahoo Fitness Kickr Power Smart

Nelle prime posizioni della classifica dei migliori rulli bici 2021 interattivi, troviamo questo autentico gioiellino, ovvero il Wahoo Fitness Kickr Power Smart che, grazie ad un ampio volano invita ad una pedala corposa, piena, gratificante.

Inizialmente necessita di calibrazione manuale e consente anche un lieve movimento laterale.

La connettività con smartphone e tablet è assicurata per permettere l’impiego di diversi simulatori in modo da rendere l’allenamento ancora più gradevole, intenso e verosimile.

Si adatta perfettamente alle biciclette fino a 29 pollici grazie alla sua altezza regolabile e alla fine si smonta facilmente il tutto, riponendolo in un angolo. Essendo realizzato in alluminio è facile da spostare e i pignoni sono inclusi.

Pro

  • Qualità del prodotto
  • Interattività
  • Regolabilità
  • Pignoni inclusi

Contro

  • Prezzo
  • Calibrazione manuale
Wahoo Fitness KICKR Power Smart Trainer, nero
  • Direct Drive
  • Coppia con ciambella
  • Ride virtualmente ovunque

Ultimo aggiornamento 2021-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) Elite Novo Force

Elite Novo Force è uno dei migliori rulli con telaio per bici. Solidità costruttiva e robustezza si combinano ad un’estetica interessante con un prezzo che è abbordabile, formando un rapporto qualità – prezzo ottimale.

I livelli di resistenza magnetica sono impostabili su più livelli e hanno il compito di rendere la pedalata più difficile, obbligando l’atleta ad una maggiore intensità di azione. Semplice e facilmente gestibile, tende a usurare un po’ troppo le gomme della bici.

Pro

  • Rapporto qualità prezzo
  • Estetica
  • Solidità
  • Resistenza regolabile

Contro

  • Usura gomme eccessiva
In Offerta
Elite Roller trainer Novo Mag Force 111303, bianco / rosso,...
  • Sistema di fissaggio rapido
  • Nuovo sistema di supporto regolabile
  • Rullo elastogel diametro 30 mm

Ultimo aggiornamento 2021-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


5) Tacx Rullo Neo 2T Smart Trainer

Un rullo bici mountain bike tra i migliori della gamma e dal prezzo medio, considerando la nicchia dei Direct Drive. Realizzato in ottimo materiale robusto che ne comporta un peso di quasi 25 Kg, offre diverse possibilità grazie ad una installazione abbastanza intuitiva.

Tacx Rullo Neo 2T Smart Trainer è rullo bici professionale interattivo in grado di soddisfare le attese anche dei corridori più esigenti.

La applicazione apposita è ben realizzata e consente anche di simulare percorsi nei sentieri o nei boschi e questo è certamente un valore aggiunto che non tutti possono offrire.

Se nella confezione di acquisto vi sono diversi sistemi per bloccare la bicicletta (che variano a seconda della tipologia), mancano invece i pignoni, che vanno acquistati a parte.

Pro

  • Qualità del prodotto
  • Interattività

Contro

  • Prezzo
  • Pignoni a parte
In Offerta
Tacx Rullo Neo 2T Smart Trainer
  • Attività specifica: Mountain bike, Bicicletta da corsa

Ultimo aggiornamento 2021-11-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


Guida alla scelta

Prima di scegliere i migliori rulli per bici da corsa o per mountain bike è necessario considerare il tuo ciclo che destinerai all’uso dell’attrezzo.

Esistono rulli per MTB e rulli che invece sono più pensati per la bici da corsa.

Ci sono poi diverse variabili da prendere in considerazione, come il tipo di utilizzo, gli spazi a disposizione, il livello di interattività e il volano che è un componente molto importante in alcuni rulli.

Si può scegliere tra rulli professionali per bici da corsa oppure più amatoriali e lo stesso vale per la mountain bike.


Tipologia di rulli

Fondamentalmente distinguiamo tra categorie di rulli per allenamento bici.

Liberi: 

rulli liberi, detti anche privi di connessione, rappresentano la soluzione più semplice e immediata, ma anche la più difficile da utilizzare in quanto richiedono una certa abitudine.

La bicicletta non presenta alcun fissaggio e il sistema deve funzionare unicamente con il mantenimento dell’equilibrio da parte del ciclista, il quale dovrebbe comportarsi esattamente come si comporterebbe in strada. I rulli liberi, infatti, sanno restituire le medesime sensazioni della classica pedalata outdoor.

Per un principiante non sono consigliati in quanto potrebbero risultare pericolosi se non è abituato ad allenarsi con i rulli. La concentrazione deve essere massima sempre, perché basta un minimo di distrazione per finire per terra, in casa, rischiando di farsi male e di rompere qualcosa.

Wheel On o con telaio: 

Sono i rulli per allenamento bici più tradizionali. Il ciclo viene posto su un cavalletto di sostegno per dare stabilità e le ruote poste sui rulli. La pedalata è un po’ più semplice e facilmente gestibile, così come pure l’installazione.

Per i principianti è la soluzione ideale per poter iniziare. I rulli tradizionali sono anche consigliati per chi alterna frequentemente allenamento indoor a quello outdoor.

Direct Drive: 

rulli direct drive o ciclomulino sono quelli più complesso ma anche quelli che offrono una migliore sensazione di potenza e pedalata. Per poterli utilizzare è necessario togliere la ruota posteriore e affrancare il telaio della bici alla struttura dei rulli.

Questo tipo di rullo bici per allenamento prevede la sostituzione, infatti, della ruota posteriore con quella del dispositivo, il quale viene però spesso fornito tale e quale.

Si dimostra quindi necessario acquistare i pignoni desiderati, aggiungendo un ulteriore costo al prezzo di acquisto dell’attrezzo. Tale soluzione è consigliata per chi ha un budget di spesa più elevato e per chi pensa di utilizzare spesso il dispositivo con continuità. Buona la silenziosità.


Grado di interattività

Ci sono rulli per bici che non permettono alcun grado di interattività offrendo una pedalata sempre costante, senza resistenza o con una resistenza dovuta unicamente all’attrito del copertone con i rulli.

Altri, invece, offrono la possibilità di poter interagire con il sistema, variandone l’intensità e la resistenza, in modo da simulare anche qualche pendenza.

Questa caratteristica è più diffusa nei rulli tradizionali o nei Direct Drive.

rulli bici professionali mettono a disposizione anche app specifiche per poter simulare percorsi virtuali e ricevere poi tutte le statistiche relative all’andatura.

Sul mercato puoi scegliere tra i migliori rulli interattivi per bicicletta, chiamati anche rulli bici con simulatore, ma se fai un impiego saltuario conviene stare sul tradizionale, badando al sodo e senza troppi fronzoli.

Non dimenticare che ci sono anche rulli che presentano un piano di allenamento programmato, sviluppato da esperti per il raggiungimento di un determinato obiettivo.


Tipo di utilizzo dei rulli da bici

Un allenamento casalingo richiede rulli da bicihome training adatti alla tua bici.

Se hai intenzione di allenarti in casa saltuariamente, dando precedenza alle uscite in strada, ecco che potresti optare per un rullo tradizionale dal prezzo più contenuto e dall’uso semplificato, o addirittura per un rullo senza connessione.

Se invece sei uno di quelli che ha intenzione di gestire l’intera stagione invernale in sella, ma nel salotto di casa o nel garage, potresti pensare anche an un rullo Direct Drive, con il quale avrai a disposizione più interattività e otterrai sensazioni di pedalata facilmente assimilabili a quelle reali.


Il volano

Se vuoi avere una pedalata rotonda, corposa e in grado di rilasciare buone sensazioni, devi se compri i rulli Direct Drive scegli un modello che abbia un buon volano, ampio e potente. In questo caso otterrai una miglior gratificazione nella pedalata, la quale diventerà molto simile a quella stradale.

Sviluppare una pedalata potente avendo un volano piccolo potrebbe creare diversi problemi, causando anche infortuni poichè il movimento non sarà perfettamente fluido e diverrà fastidioso.


Prezzo

Stabilire un budget di spesa è fondamentale. Il costo dei rulli varia da qualche decina di euro fino a diverse centinaia.

Vi sono possibilità diverse che possono influenzare molto il prezzo.

Una cosa da guardare relativamente ai rulli smart interattivi è la richiesta o meno di un abbonamento o di un canone di pagamento all’app specifica.

Ci sono applicazioni che impongono un abbonamento annuale o mensile, che, ovviamente, va a sommarsi al prezzo del dispositivo. Rulli bici economici se ne trovano ma offrono poco o nulla in termini di servizi aggiuntivi e accessori, mentre se desideri rulli professionali per bici da corsa allora il prezzo, inevitabilmente, sale.


TABELLA RIASSUNTIVA

TipologiaProContro
Rulli liberi Similitudine alla pedalata stradale, Installazione immediataDifficoltà iniziale, Richiede abitudine
Rulli Wheel OnStabilitàRumorosità
Direct DrivePedalata realistica, potenza, silenziositàSmontaggio ruota bici, installazione più macchinosa

FAQ: Domande e Risposte


Cosa sono i rulli bici?

rulli allenamento bici sono attrezzature che sono utili per trasformare una reale bicicletta (da corsa o mountain bike) in una cyclette destinata all’allenamento casalingo. Ci sono rulli bici professionali e altri più amatoriali.

Come funzionano i rulli da bicicletta?

rulli per bici, una volta appoggiati a terra o fissati (a seconda della tipologia) sono pronti a ricevere la ruota posteriore del ciclo in appoggio in modo che possa risultare rialzata da terra. Pedalando, si attivano e ruotano insieme alla ruota stessa.

A cosa servono i rulli liberi?

Si definiscono anche rollers o rulli liberi per bici da corsa e non presentano fissaggi. Servono per sostenere un allenamento più reale e veritiero, ricreando delle sensazioni molto simili a quelle che si percepiscono pedalando, mantenendo la bici in equilibrio proprio come in strada.

Cosa sono i rulli bici Direct Drive o a trasmissione diretta?

I Direct Drive identificano i migliori rulli bici in assoluto e consentono un allenamento potente, intenso e silenzioso. In questo caso il rullo per la bicicletta viene collocato al posto della ruota posteriore del ciclo.

Come scegliere i rulli per bici?

Prima di acquistare è bene considerare alcune variabili, iniziando dalla tua bicicletta (corsa o MTB). Poi è importante capire che tipo di interattività desideri, che genere di pedalata ti aspetti e che budget hai a disposizione.

Rulli bici: quali scegliere?

rulli bici liberi sono i migliori per contenere la spesa, ma richiedono abitudine, mentre quelli tradizionali offrono stabilità e semplicità di utilizzo. I migliori rulli bici 2021 sono i Direct Drive per i vantaggi che offrono ma sono anche quelli più costosi e tecnologici.

Qual è il vantaggio dei rulli per bici liberi o senza connessione?

I rulli bici liberi offrono il vantaggio di restituire una buona sensazione di pedalata, molto simile a quella realistica, ma sono per utenti esperti. Inoltre, hanno un prezzo solitamente più economico rispetto ad altre soluzioni.

Qual è il vantaggio dei rulli bici con fissaggio al telaio?

I rulli bici fissati al telaio hanno maggiore stabilità e quindi permettono di pedalare in maniera più sicura. Si chiamano anche rulli bici Wheel On e hanno la particolarità di richiedere il sostegno della bici su una apposita struttura fornita insieme a questa tipologia di rullo.

Rulli per MTB: quali scegliere?

migliori rulli per MTB sono quelli che consentono l’uso con ruote fino a 29 pollici, un diametro che ultimamente sta riscontrando grande successo presso gli amanti del genere grazie alla sua versatilità. Inoltre, per i rulli MTB liberi è importante la larghezza, per avere un margine di tolleranza in più.

E’ facile stare in equilibrio sui rulli da bici?

L’utilizzo dei migliori rulli per bicicletta richiedono una certa esperienza, soprattutto se si tratta di rulli liberi e senza connessione. Bisogna farci l’abitudine e utilizzare la medesima tecnica di posizione e piega che si utilizza in strada.

Cosa sono i rulli per bici da corsa con simulatore?

Si tratta di rulli smart per bici da corsa in grado di simulare dei percorsi grazie all’interattività di un sistema virtuale che funziona mediante delle applicazioni dedicate, software o dispositivi autonomi.

Quanto tempo dura un allenamento bici sui rulli?

Sebbene esistano prodotti davvero interessanti, il consiglio che diamo è quello di non andare oltre i 90 minuti training, considerando un tempo minino di 45 minuti. Un allenamento bici con i rulli ideale è rappresentato da 60 minuti.

Le gomme si usurano sui rulli?

Un errore che non bisogna fare è pensare che i copertoni non si usurino con l’home training sui rulli. Questi girano proprio grazie all’attrito che il battistrada genera e quindi dove c’è attrito c’è anche usura. Ecco perchè è meglio predisporre un tappetino in modo da evitare che i piccolissimi pezzetti di gomma imbrattino i pavimenti.

Esistono rulli per bici con freni a disco?

Quando è necessario smontare la ruota posteriore per mettere il telaio della bici sui rulli di tipo Direct Drive è necessario valutare la compatibilità di questo con il freno a disco. Lo stesso potrebbe valere per i rulli a telaio.

Torna su