Migliori Hoverboard

Migliori Hoverboard : Guida Alla Scelta e Top 6!

Questo Articolo Potrebbe contenere link di Affiliazione dei link di affiliazione Amazon o Awin, cliccando sui link e successivamente effettuando un acquisto mi permetterete di guadagnare una piccola commissione, nessun aumento di prezzo ovviamente. Maggiori informazioni qui.

Se vuoi proiettarti nel futuro allora devi assolutamente acquistare uno tra i migliori hoverboard del momento.

Chi in passato immaginava il futuro vedendo gli Anni Duemila come qualcosa di molto lontano, ipotizzava gli esseri umani viaggiare sospesi da terra, quasi volando.

L’hoverboard riconduce a questa sensazione in modo molto prossimo.

I primi esemplari qualche problema lo avevano ed è giusto ricordarlo, ma ora i modelli sono sensibilmente migliorati nella stabilità e nella durata della batteria.

Spesso ci si chiede se gli hoverboard sono pericolosi per i bambini e la risposta quasi mai è univoca.

Chi sale sul dispositivo deve avere cognizione, coordinazione ed equilibrio: chi non possiede tali caratteristiche può andare incontro a qualche difficoltà.

Vediamo ora quali sono i migliori hoverboard del mercato, con le loro caratteristiche principali, senza tralasciare le preziose informazioni per una guida all’acquisto esaustiva e curiosa.


Quale Hoverboard Scegliere : I Consigli di Angolosportivo.com

Ninebot MiniPro 320 1

La nostra scelta in merito al miglior hoverboard del mercato, ricavato dalla selezione proposta, è il primo modello recensito, ossia RCB Hoverboard Scooter 8,5 pollici Hummer.

Tralasciando il modello top di gamma Ninebot by Segway MiniPro 320, l’hoverboard di RCB presenta caratteristiche interessanti, tra cui i rapporto qualità – prezzo.

Sebbene è giusto segnalare che ci sono modelli più economici, è pur vero che ciò che offre Hummer non sempre lo si ritrova altrove.

Chi ricerca un prodotto più economico, ma non fa dell’autonomia una sua priorità, Smartgyro X1s è un altro modello molto interessante.


Top 6 Hoverboard : Le Recensioni


Ecco una selezione dei migliori hoverboard del mercato, dai più economici e adatti ai principianti a quelli più evoluti e destinati ad un pubblico adulto. I modelli proposti presentano le certificazioni necessarie per la sicurezza.

1) RCB Hoverboard Scooter 8,5 pollici Hummer

Potente e dalla chiara vocazione per il fuoristrada, per questo modello RCB che si presenta sul mercato come uno dei migliori hoverboard in circolazione per caratteristiche.

La potenza è di tutto rispetto grazie a due motori da 350 Watt. Inoltre le sue gomme da 8,5 pollici ben scolpite consentono di superare anche i terreni non propriamente piani e asfaltati.

Il mezzo è ottimo nell’utilizzo quotidiano apparendo molto solido, robusto e poco incline all’usura precoce, per merito di un telaio in alluminio speciale e di un peso comunque importante. La sua velocità massima raggiunge i 15 Km/h e le impostazioni sono facilmente gestibili dal telefonino grazie all’applicazione predisposta e alla tecnologia bluetooth.

Di contro è un prodotto che ha un prezzo leggermente più elevato rispetto a tanti altri modelli, ma tale fattore è giustificato dal fatto che offre tanto di più. In tutta sincerità è corretto suggerire che se stai cercando qualcosa per un uso saltuario, probabilmente non è conveniente l’acquisto di un hoverboard come questo, potendo tranquillamente orientarti su un prodotto più economico e con caratteristiche diverse.

Nello specifico, le ruote non sono gommate, ma realizzate in gomma piena, vera e propria e questo favorisce il comfort e l’assorbimento delle asperità del terreno. Inoltre sono pure anti esplosione.

Il controllo da smartphone ti consente di regolare il livello di andatura a seconda delle tue abilità da principiante, normale o esperto, inoltre il telaio ha incluso uno speaker per ascoltare la musica direttamente tratta dalla playlist dello smartphone.

Le luci a led favoriscono la visibilità nella mobilità urbana notturna.

La ricarica completa della batteria al litio di 4,3 Ah la si ottiene in circa 3 ore ed è sufficiente per percorrere fino a 20 Km di strada nelle migliori condizioni.

Pro :

  • Solidità,
  • Funzionalità,
  • Pneumatici.

Contro :

  • Prezzo,
  • Peso.
RCB Hoverboard SUV Scooter Elettrico autobilanciato 8.5 ''...
  • 【Pacchetto hoverboard + hoverkart】 Questo è un pacchetto di un hoverboard HUMMER e un hoverkart interessante....
  • [Modello HUMMER e potenza elevata]: l'hoverboard elettrico alimentato da due motori da 350 W estremamente potenti, che...
  • [SMART APP CONTROL & BLUETOOTH]: tramite l'applicazione, puoi facilmente vedere la tua velocità, il livello della...
  • [CERTIFICAZIONI E SERVIZIO POST-VENDITA]: tutti i nostri prodotti sono seriamente sottoposti al controllo di qualità di...
  • [SPECIFICHE]: Dimensioni 8,5 pollici Tempo di ricarica: 2-3 ore Velocità massima: 15 km / h Carico massimo: 120 kg...

Ultimo aggiornamento 2020-08-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


2) Cool & Fun Challenger Basic

Un hoverboard interessante e dalle tinte rosa shocking che strizzano l’occhio ad un pubblico femminile che vuole stupire gli altri nelle vie della città.

Le ruote sono gommate con un buon battistrada per affrontare anche percorsi difficili, la potenza è data da due motori da 350 Watt ciascuno e il mezzo offre buoni angoli di movimento.

Ecco perché questo è sicuramente un prodotto da prendere in considerazione per scegliere un oggetto dal buon rapporto qualità – prezzo.

La batteria di 4 Ah viene ricaricata in circa 3 ore, sufficienti per garantirsi 20 km di autonomia ad una velocità massima di 15 Km/h, pur mancando le impostazioni di guida.

Il peso è di 14,5 Kg, giusto di per sè, ma qualche lamentela su una struttura forse troppo delicata è da segnalare.

Interessante il design, che pone in evidenza un rialzo centrale che aumenta l’altezza dal suolo pur non compromettendo il baricentro: il particolare lo si nota osservando anteriormente l’hoverboard e facilita il superamento di piccoli ostacoli, come sassi, detriti o ghiaia.

Anche gli inserti gommati antiscivolo sono belli da vedere, ma soprattutto funzionali.

L’applicazione dedicata per smartphone consente di scegliere la playlist ideale in modo che lo speaker integrato possa suonare la tua musica preferita. Utili i led per la viabilità notturna.

La confezione di acquisto è completa di caricabatterie e di sacca per facilitare il trasporto.

Pro :

  • Design giovanile,
  • Ruote da 8 pollici,
  • Confezione di acquisto.

Contro :

  • Mancano impostazioni di guida avanzate,
  • Struttura un po’ delicata.
Challenger Basic Monopattino Elettrico Autobilanciato,...
  • Velocità massima: 15KM /H; Max Distante: 20km
  • Angolarità di salire: 35°; Si può girare 360°
  • Motore: 700(2*350W), INCLUSA UNA BATTERIA; Capacità della batteria: 4.0Ah
  • Carico massimo: 120kg; Tempo di ricarica: 2~3 ore; Garanzia: 1 anno

Ultimo aggiornamento 2020-08-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


3) Itekk Hoverboard 6.6 Carbon Fluo

Colpisce immediatamente l’estetica, che rimanda ad un effetto pelle di serpente grazie ad una grafica simil carbonio bianca e grigio scuro, con le pedane che possono essere rosse oppure blu, per generare un piacevolissimo contrasto.

Rispetto ad altri modelli recensiti, questo è certamente più economico e meno potente, con un doppio motore da 500 Watt complessivi, più adeguato a principianti.

La velocità massima raggiungibile è di 15 Km/h, per una percorrenza che nel migliore dei casi arriva a 15 Km. La batteria da 36 Volt e 4,4 Ah è Samsung e prevede un tempo di ricarica indicativamente di 3 ore.

Purtroppo manca la connettività bluetooth ma se si vede l’oggetto come un prodotto più orientato a giovanissimi e bambini, dato anche il peso dell’oggetto inferiore 10 Kg, potrebbe anche essere comprensibile e tollerabile tale assenza. Simile ragionamento si potrebbe fare per l’assenza delle luci anteriori e posteriori.

Pro :

  • Prezzo,
  • Design.

Contro :

  • Non consigliato per adulti,
  • Mancanza bluetooth,
  • Mancano le luci.
Itekk Hoverboard 6.6 Carbon Fluo +, Assicurazione AXA...
  • Assicurazione AXA “Tutela Famiglia” inclusa : copertura danni fino a 5.000 €, consulenza medica, invio medico o...
  • Velocità max 15 km/h, autonomia 15 km
  • Motore 2 x 250 watt double system control per maggiore reattività di controllo
  • Certificazione CE R0HS UL2272
  • Batteria 36V 4.4Ah celle Samsung, tempo di ricarica 3 ore.

Ultimo aggiornamento 2020-08-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


4) Ninebot by Segway MiniPro 320

Questo prodotto entra di diritto nella classifica dei migliori hoverboard del mercato grazie ad una costruzione fine e curata, ad un design ricercato e alla presenza di una barra di controllo che permette di muoversi in totale comfort e sicurezza.

Il prezzo è elevato e non per tutte le tasche, ma se hai la possibilità di acquistarlo stai certo che difficilmente lo abbandonerai.

L’autonomia di questo piccolo gioiello ti porterà a viaggiare per 30 km, anche percorrendo strade in terra battuta, sabbiose o con piccola ghiaia, sfruttando una buona altezza da terra e le ampie ruote.

La struttura è certificata IP54 per resistere a schizzi di acqua, pioggia leggera e polvere. La batteria, ricaricabile in 4 ore, è un punto di forza, così come il motore da 800 Watt che spinge il Ninebot MiniPro 320 fino a 18 Km/h. (Qui puoi leggere la Recensione Completa)

I led davanti e dietro, personalizzabili nella forma e nel colore, sono utili e incrementano la visibilità, inoltre l’applicazione dedicata per smartphone non solo regala statistiche di viaggio ma permette il controllo di musica, andatura e luci.

Il peso complessivo è di 13 Kg, il telaio è realizzato in robusta plastica esteticamente molto gradevole.

La barra di comando permette di mantenere anche una posizione più rilassata, appoggiando le ginocchia oppure le mani, trasmettendo una sensazione di maggiore sicurezza.

Da notare la presenza di un sistema antifurto comandabile sempre da smartphone.

Pro :

  • Comfort,
  • Motore,
  • Barra di controllo.

Contro :

  • Prezzo.
Ninebot by Segway MiniPro 320, Nero
  • Sii avventuroso e ottieni di più dalla vita. 30 Km di divertimento assoluto raggiungendo posti mai visti prima.
  • Non precluderti la possibilità di un percorso improvvisato. Rimuovendo la barra al ginocchio è possibile...
  • La destinazione non fa la differenza – dotato di protezione IP54, MiniPro è studiato per resistere a pioggia, fango e...
  • La potente batteria al litio di MiniPro ti permette di raggiungere una velocità massima di 18 Km/h per portarti ovunque...
  • Dotato di fanali anteriori automatici e fanali posteriori a LED personalizzabili

Ultimo aggiornamento 2020-08-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


5) Phaewo Hoverboard Smart

Spicca per il suo colore giallo – nero e risaltano i pneumatici da 10 pollici, che rendono questo hoverboard in grado di superare anche i piccoli dislivelli che si possono incontrare per strada (piccole pietre, bassi gradini, piccole buche), nonostante non abbiano un battistrada adatto per terreni sterrati o gibbosi.

Meglio si adatta all’asfalto o comunque a superfici dure, come anche la terra ben battuta, ma una diversa scolpitura, capace di sfruttare meglio i vantaggi di ruote così grandi, sarebbe stata meglio apprezzata.

Di contro, il sistema presenta funzioni in grado di garantire un buon livello di sicurezza, merito delle luci e degli indicatori di direzione che segnalano l’orientamento della svolta a destra o a sinistra.

Per come è costruito e pensato, il Phaewo Smart rappresenta la scelta ideale anche per i principianti, grazie alla sua tecnologia autobilanciante e al suo semplice funzionamento.

I due motori si avvalgono di tecnologia Dual, molto performante nonostante la potenza di 250 Watt, mentre la batteria da 24 Volt e 4,4 Ah si ricarica in poco più di 3 ore, sufficienti per garantire 22 Km di autonomia a 15 Km/h di andatura. L’asse di rotazione è di 180°.

Il design è accattivante e giovanile, pur riuscendo a rimanere sobrio. Interessante la funzionalità bluetooth per connettere lo smartphone e trasmettere le canzoni preferite.

Essendo un modello economico, non prevede la scelta di profili di avanzamento che invece hanno gli hoverboard di altra fascia.

Pro :

  • Estetica,
  • Ruote da 10 pollici,
  • Luci con indicatori di svolta.

Contro :

  • Manca un battistrada scolpito,
  • Mancanza profili di andatura,
  • Rotazione 180°.
Phaewo Hoverboard 10" Smart Self Balance Scooter, Overboard...
  • LUCI LED DAZZLING - I fari a LED lampeggianti e gli indicatori di direzione sensibili ti accompagnano nelle strade buie,...
  • SISTEMA DI CONTROLLO AUTOBILANCANTE - Completo di tecnologia e facile da imparare per principianti e amatori. Batterie...
  • PISTA LISCI - Pneumatici in gomma da 10 "di alta qualità, pedali antiscivolo e antiurto, possono viaggiare in...
  • REGALO PERFETTO - Appositamente progettato per principianti, amatori, impiegati, cani e gatti, liberare i piedi - nuovo...
  • SICUREZZA CERTIFICATA - Sistema elettrico, batteria e caricabatterie hoverboard testato e certificato secondo gli...

Ultimo aggiornamento 2020-08-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


6) Smartgyro X1s

Se non fosse per una ridotta autonomia (fino a 10 Km), per l’assenza della connettività e per un’andatura piuttosto compassata (10 Km/h), il modello proposto avrebbe potuto essere in assoluto il migliore del lotto.

Queste caratteristiche limitano l’impiego ad una clientela che più che altro compie spostamenti brevi.

Esteticamente è un hoverboard splendido, accattivante, filante, sottile, dal peso non eccessivo, dalla colorazione nero blu che sa donare sportività ed eleganza.

Colpisce il rivestimento gommato antiscivolo, presente su entrambe le pedane per l’intera superficie di appoggio, particolarità non da tutti.

Il motivo è intuibile: il dispositivo è pensato per subire schizzi di acqua, quindi ciò permette la mobilità anche su strade umide o bagnate (certificazione IP54). Per questo il disegno del battistrada delle ruote da 6,5 pollici (run flat), replica molte coperture tipiche dei pneumatici invernali di molte autovetture.

Il rivestimento gommato della pedana presenta moltissimi solchi a nido d’ape, utili per evitare accumulo di acqua sotto le suole delle scarpe.

Le luci sono presenti e indicano anche lo stato di carica della batteria (24 Volt e 4,4 Ah, ricaricabile in 3 ore). Il motore da 700 Watt complessivi (2 x 350) si avvale della tecnologia brushless.

Il prezzo è vantaggioso.

Pro :

  • Estetica,
  • Rivestimento gommato delle pedane,
  • Ruote run flut con battistrada pioggia,
  • Certificazione IP54.

Contro :

  • Manca il bluetooth,
  • Autonomia,
  • Velocità.
Smartgyro X1s Hoverboard Elettrico, Unisex Adulto, Nero ,...
  • Motore Brushless da 700 W (2 X 350 W) E batteria AL Litio di 4400 mAh 24 V
  • RUOTE run-flat, resistenti E stabili da 6.5 "
  • velocità di 10 – 12 km/H E autonomia fino a 10 km
  • Tempo Di ricarica massima di 3 H, Luci LED in parte posteriore e LED indicativi di batteria e sensori E Smart Energy...
  • Massimo peso consentito di fino a 120 kgs E peso unità: KG 10.4

Ultimo aggiornamento 2020-08-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


FAQ Domande Frequenti :

hoverboard su strada sterrata

Cos’è hoverboard?

Gli hoverboard sono dei mezzi di trasporto elettrici di tendenza e sono anche chiamati (erroneamente) scooter auto bilanciati o segway.

Una solida pedana è sostenuta da due ruote mosse da uno o due motori elettrici alimentati da una batteria. Il soggetto che sale, rimane in piedi e può pilotare il dispositivo spostando il corpo nelle varie direzioni.

Siamo nel campo della micro mobilità elettrica. Esteticamente l’oggetto è simile a uno skateboard elettrificato.

Come funziona l’hoverboard?

Una volta salito sulla pedana, ciascun piede comanda la propria ruota di riferimento. Muovendo il piede in avanti la ruota si muoverà nella stessa direzione, muovendolo indietro la ruota seguirà tale direzionalità. Per frenare è sufficiente muovere il piede verso l’interno.

Grazie ad un sistema di giroscopi, l’hoverboard è autobilanciato e compie la taratura dell’operazione ogni volta che un soggetto sale, ma è importante che salita e discesa avvengano dalla parte posteriore. Salire dalla parte anteriore può creare problemi al bilanciamento e quindi alla sicurezza.

Una volta appoggiati i piedi al centro delle pedane non è più possibile cambiare posizione dato che rischi di sbilanciarti e cadere. Per avanzare diritti è importante muovere il peso sulla parte anteriore dei piedi, imprimendo così il moto in avanti. Più sposterai il tuo peso nella parte anteriore dei piedi, più facilmente acquisirai velocità.

Come si fa a curvare con l’hoverboard?

Una volta imparato ad andare dritto, hai modo di familiarizzare anche con le curve.

Per compiere una traiettoria curvilinea devi agire principalmente con il piede del lato opposto a quello della direzione da prendere: per sterzare a destra è sufficiente spostare in avanti il peso sul piede sinistro (inclinandolo leggermente) e arretrare il peso concentrato sul piede destro.

In pratica è come se frenassi la ruota della parte in cui devi sterzare facendo perno su sè stessa. Per impostare ed effettuare bene una curva è importante compiere i movimenti con estrema fluidità, senza scatti improvvisi.

Gli hoverboard sono pericolosi per i bambini?

Gli hoverboard sono pericolosi per i bambini se viene affidato loro un mezzo non consono all’età e alle attitudini del soggetto.

Esistono sul mercato dispositivi distinti, da adulto e da bambino. I secondi prevedono un peso più leggero e un baricento più basso per poter dare maggiore stabilità.

Prima di far salire sullo skateboard elettrico un bimbo è importante valutare le sue attitudini di coordinazione e di equilibrio onde evitare sbilanciamenti o movimenti improvvisi che potrebbero generare situazioni di pericolo.

Prima di acquistare un hoverboard per tuo figlio o per il tuo nipotino, controlla che il modello di interesse riporti il codice UL22772, ossia il certificato di sicurezza che sottopone il prodotto a oltre 150 controlli per verificarne il funzionamento e le sue funzionalità.

Sono importanti le gomme nella scelta dell’hoverboard?

Avere buone gomme non solo garantisce una migliore trazione, ma permette anche di avere più sicurezza.

Nell’uso prettamente cittadino possono esserci differenze di superfici che richiedono una aderenza diversa. Alcuni modelli hanno le ruote semplicemente rivestite da una parte gommata a simulare quello che è un vero e proprio pneumatico, mentre altri si avvalgono di gomme tali e quali, più sicure e certamente più affidabili.

Comunque sia, preferisci hoverboard con ruote da 8 pollici o almeno da 6,5 pollici, più versatili nel superamento degli ostacoli e nell’assorbimento delle asperità.

Disporre di ruote di almeno 8 pollici permette un impiego fuoristradistico dell’hoverboard, mentre dimensioni più piccole facilitano la pratica a bambini e a principianti, nella mobilità cittadina.

Cosa si intende per baricentro dell’hoverboard

Più il baricentro è basso e più il mezzo di trasporto è stabile e bilanciato. Il baricentro indica il punto in cui si concentra la distribuzione del peso dell’oggetto.

Vi è però un limite fisico: avere un baricentro eccessivamente basso può generare dei problemi, in quanto significherebbe avere una pedana molto vicina al terreno.

La strada non è sempre perfettamente pianeggiante ed è facile incappare in qualche avvallamento o in piccole buche.

Una pedana troppo vicina a terra limiterebbe molto l’utilizzo del dispositivo: sarebbe come girare quotidianamente con una vettura da pista sulle strade mal messe di tutti i giorni.

Come lavora il motore di un hoverboard?

Il motore di un hoverboard forse l’elemento fondamentale dell’intero dispositivo. Non solo deve provvedere al moto ma deve curare anche l’aspetto della frenata.

Il motore non viene valutato solo guardando la potenza e la velocità massima che può raggiungere, ma sono altri gli aspetti che vanno considerati.

Primo fra tutti il bilanciamento: è il propulsore che a fronte di uno sbilanciamento della persona (che ad esempio si porta all’indietro), ha il compito di contro bilanciare generando una forza frenante.

Per questo motivo la potenza del motore di uno skateboard elettrico (hoverboard) è superiore rispetto a quella presente in altri sistemi di micro mobilità elettrica urbana.

La potenza motore di un hoverboard è importante?

La potenza motore di un hoverboard influenza molto la velocità, la frenata e la capacità del mezzo di superare determinate pendenze.

Questo perché il dispositivo permette anche di affrontare alcune piccole pendenze e salite. Più potenza si ha a disposizione, maggiore sarà la versatilità di utilizzo del mezzo e la capacità dello stesso di frenare.

I materiali di costruzione dell’hoverboard sono importanti?

Considerando che l’hoverboard deve sostenere il peso di una persona viaggiando su superfici che non sono certo paragonabili ad un tappeto da biliardo, i materiali utilizzati dal produttore rivestono un certo rilievo.

Sono loro che danno robustezza e solidità alla struttura e soprattutto che fanno un prodotto solido, resistente e duraturo nel tempo.

Ci sono hoverboard che possono sostenere fino a 120 Kg di peso e per questo devono essere ben realizzati con materiali tecnici e affidabili.

Di solito è la plastica a farla da padrone, grazie a polimeri resistenti, come ad esempio ABS o Policarbonato (gli stessi materiali impiegati per i caschi da moto), mentre i modelli più economici sono realizzati in robusto Polipropilene.

Importante è pure la qualità della gomma, non solo per le ruote, ma anche per gli inserti antiscivolo presenti sulle pedane di appoggio dei piedi.

Che differenza c’è tra hoverboard e monopattino elettrico?

La prima differenza tra monopattino elettrico e hoverboard è la geometria: il monopattino si sviluppa in verticale mentre l’hoverboard in orizzontale.

Il primo ha il manubrio, il secondo no. Le ruote di un monopattino sono posizionate una davanti all’altra, quelle di un hoverboard sono invece affiancate su un assale unico e tendenzialmente sono più grandi rispetto a quelle presenti su un monopattino. A cambiare sono anche la posizione della persona e il modo di guidare il mezzo.

A differenza del monopattino, nell’hoverboard i piedi sono affiancati e la direzione di marcia viene impartita dallo spostamento del peso del corpo del soggetto. Il monopattino ha un sistema di movimento più simile alla bicicletta, grazie a un piccolo manubrio e alla possibilità di “piegare” nelle curve.

Altra importante differenza tra i due concetti di mobilità riguarda il motore: nell’hoverboard sono disponibili almeno 700 Watt per dare molta più potenza rispetto ad un monopattino.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su